Opzioni di trattamento per atresia Aural


1. Conduzione ossea uditive Processori

Dispositivi di conduzione ossea sono una opzione di trattamento per correggere durevole perdita di udito nei pazienti con atresia unilaterale o bilaterale. Questi dispositivi sono comunemente noti con l'acronimo BAHA, che sta per "apparecchio acustico ancorato all'osso." Il BAHA è ancorato su neonati e bambini piccoli con una fascia morbida, e può essere impiantato chirurgicamente nei bambini, una volta raggiunta 5 anni. Chirurgia prevede il posizionamento di un moncone in titanio o piastra magnetica nel cranio. Una volta guarito, un processore audio esterno è collegato al moncone o piastra magnetica. Il processore del suono vibra il cranio per stimolare direttamente l'orecchio interno (uditorio) nervo. In questo modo i bambini con atresia sonora per ascoltare, in quanto ignora le anomalie anatomiche dell'orecchio esterno e medio.

I have recently developed a scarless technique for placing the titanium implant for the Bone Anchored Auditory Processors during the 1st stage Medpor ear reconstruction surgery. Attualmente, this technique can be performed with both the Cochlear Baha (including the Attract magnet under the skin) and the Oticon Medical Ponto products. This provides my Microtia and Atresia patients the ability to hear directly through bone conduction and is an excellent alternative to those that cannot have or choose not to have atresia repair.

Bone Anchored Hearing Aid


Tre società attualmente produrre osso processori uditive di conduzione:

cochlear sophono oticon medical

Tutti e tre i dispositivi possono essere impiantati nel cranio o indossato su una fascia morbida. I riscontri per i modelli cocleari e Oticon sporgono leggermente dal cuoio capelluto per il fissaggio al processore, mentre il modello Sophono utilizza una piastra magnetica filo incorporato al cranio che è accoppiato alla piastra del processore.

Un neonato può indossare il BAHA Softband, ma l' surgery to implant the Bone Conduction Auditory Processor should not be performed BEFORE the Medpor ear surgery.

Clicca qui per leggere una recensione comparativa dei dispositivi BAHA

Clicca qui per saperne di Consigli utili per aver indossato un BAHA

2. Atresia Riparazione chirurgia (Canalplasty)

Riparazione atresia è una procedura complessa chirurgica per restituire l'udito nei bambini con atresia unilaterale o bilaterale. L'obiettivo di riparazione atresia è quello di creare una pelle sana alberato condotto uditivo con un timpano (membrana timpanica) e ossa dell'orecchio medio (ossicini) che permetterà onde sonore da svolgere per l'orecchio interno. Circa 50% di bambini nati con isolato microtia sono candidati canalplasty. Tuttavia, questa percentuale è più bassa nei bambini con condizioni associate come “Sindrome di Treacher Collins” o microsomia emifacciale.

I candidati per canalplasty deve avere le seguenti:

  • Un funzionamento coclea, la parte dell'orecchio interno che trasforma le vibrazioni sonore in impulsi nervosi inviati al cervello (determinato audiogramma)
  • Adeguato sviluppo dello spazio dell'orecchio medio per consentire alle ossa dell'orecchio a vibrare
  • Favorevole anatomia del nervo facciale

Un audiogramma più una ad alta risoluzione TAC determinerà se il vostro bambino è un buon candidato per la riparazione atresia. La scansione viene valutata utilizzando una serie di parametri sulla base dell'anatomia dell'orecchio. Il Jahrsdoerfer scala è più comunemente usato per segnare il CT. Utilizzando una scala tra 1 e 10, se il vostro bambino una scansione CT punteggi 7, 8, o 9 su 10, il bambino si prevede di avere un 70%, 80% o 90% possibilità di raggiungere normale o quasi normale udito, rispettivamente, dopo l'intervento di riparazione atresia. Bambini con decine di 6 e al di sotto non sono generalmente raccomandati per intervento chirurgico di riparazione atresia. La TAC può essere fatto una volta che il bambino è di almeno tre anni di età sufficiente per consentire lo sviluppo delle strutture ossee dell'orecchio medio.

È importante comprendere che con la tecnica della chirurgia Medpor, la riparazione atresia è fatta per prima, ma con la tecnica cartilagine costale, la riparazione atresia è fatto dopo la ricostruzione dell'orecchio.

Torna a inizio pagina